News Fatti e protagonisti

La vita di Don Puglisi in un musical a Santa Rosalia

Sabato scorso, in occasione della presenza a Montelepre delle reliquie del beato Pino Puglisi, i giovani della parrocchia di Santa Rosalia in collaborazione con l’associazione ARCA hanno presentato il musical sulla vita del parroco di Brancaccio ucciso “in odio alla fede” dalla mafia.

La rappresentazione ha ripercorso la vita di don Pino, dalla missione nel difficile quartiere palermitano fino al martirio. Lo spettacolo, scritto da Lorenza Gaglio, prende spunto dal musical “l’amore più grande” di Roberto Valenti e Stefano Cartesiano e dal film “Alla luce del sole” di Roberto Faenza. Le coreografie sono state curate da Maria Rabante e la scenografia da Enza Gaglio.

Lo spirito dei ragazzi partecipanti è stato quello di portare nel cuore l’esempio, i valori, l’onestà, il ricordo e il sorriso di 3P.

Ospite della serata Monica Chiappara, socia volontaria del centro Padre Nostro fondato da don Pino nel 1993, e Gregorio Porcaro, ex vice parroco di 3P che lo ha affiancato nella missione a Brancaccio.

Nelle foto di Donato Pizzurro (clicca qui per vederle) i momenti più intensi dello spettacolo.


La vita di Don Puglisi in un musical a Santa Rosalia ultima modifica: 2015-09-03T17:00:41+00:00 da Antonio Terranova
Altri contenuti riguardanti: , ,