News Fatti e protagonisti

Premiati i vincitori della borsa di studio Purpura e Merra (FOTO)

Cerimonia di premiazione stamane in municipio per la consegna delle borse di studio in memoria del professore Fancesco Purpura e del magistrato Pietro Merra ai neo diplomati e laureati più meritevoli di Montelepre. Cinque i riconoscimenti assegnati: tre per l’anno 2013 (anno in cui il premio non fu distribuito), due per il 2014.

Tre anni fa la borsa di studio andò al dottor Francesco Balistreri (laurea in medicina e chirurgia con massimo punteggio) – assente alla cerimonia per impegni di lavoro, rappresentato dalla madre – e, ad ex equo, a Federica Gaglio e Silvia Cucchiara per la sezione riservata ai giovani che hanno conseguito a pieni voti il diploma di maturità.

Il titolo per l’anno 2014 è stato conferito alla dottoressa Alessandra Di Noto (laurea in matematica con massimo dei voti e menzione) e alla giovane maturata Silvia Candela.

Durante la cerimonia il sindaco Maria Rita Crisci ha consegnato una menzione speciale a Maria Luisa Filangeri, la calciatrice monteleprina convocata a Coverciano nella Nazionale under 16, per i meriti sportivi conseguiti.

In municipio, fra i presenti, l’assessore all’istruzione Francesca Palumbo, il collega al bilancio Giuseppe Palazzolo, il vicesindaco e assessore allo sport Salvatore Cristiano, il dirigente scolastico Filippo Terranova, un gruppo di consiglieri comunali di entrambi gli schieramenti e i familiari dei giovani premiati.

Duemila euro l’importo complessivo annuale della borsa di studio, secondo il regolamento rimodulato nel 2011. Ad aprile il Consiglio comunale approvò la proposta di innalzamento del premio da 500 euro all’attuale cifra.


Premiati i vincitori della borsa di studio Purpura e Merra (FOTO) ultima modifica: 2016-01-29T13:33:14+00:00 da Giacomo Maniaci
Altri contenuti riguardanti: , ,