News Fatti e protagonisti

Grande festa per “i virgineddi” a Giardinello

Grande festa per «i virgineddi» di San Giuseppe a Giardinello. Secondo un’antica tradizione popolare che affonda le radici nel periodo feudale, in occasione del 19 marzo, festa del patrono del paese, le famiglie si riunivano per consumare una pietanza tipicamente mediterranea, una sorta di minestrone con legumi e verdure.

Ai banchetti venivano invitati i bambini delle famiglie più povere in segno di devozione a San Giuseppe, da qui il nome del piatto, «i virgineddi». Anche quest’anno la comunità parrocchiale guidata dall’arciprete Claudio Gulino ha rinnovato l’appuntamento.

In due capienti pentole sono stati cucinati separatamente pasta e condimento (quest’ultimo preparato la sera prima da alcune devote).

Poi la distribuzione al pubblico assieme a tante altre specialità tipiche della cucina mediterranea.
La manifestazione si è svolta questa mattina davanti alla mensa dedicata al Santo, nel corso principale del centro

.


Grande festa per “i virgineddi” a Giardinello ultima modifica: 2017-03-19T16:09:03+00:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,