News Fatti e protagonisti

Il programma dei primi cento giorni del candidato sindaco di Capaci Erasmo Vassallo

Con l’attenzione rivolta all’esito delle elezioni politiche di domani a Capaci è già tempo di campagna elettorale anche per le amministrative della prossima primavera. Il candidato sindaco, Erasmo Vassallo, durante un incontro pubblico per la presentazione del simbolo ha anticipato in sintesi gli aspetti essenziali del suo programma politico. In primo piano c’è una maggiore attenzione alla pulizia del territorio con il potenziamento della raccolta differenziata e al decoro urbano. Non sarà sottovalutato il problema della sicurezza sia in termini di controllo e salvaguardia del territorio sia in termini di sicurezza personale. E poi ancora, il ripristino del manto stradale dissestato di molte vie, l’avvio del servizio bus navetta tra piazza e spiaggia e la valorizzazione del centro storico e dell’asse viario principale. Iniziatiche che, spiega Vassallo «fanno parte del programma dei primi cento giorni di amministrazione. E’ il requisito indispensabile perché Capaci possa ritornare ad essere un paese “turistico”.» La chiusura estiva delle scuole per il candidato sindaco è il momento per provvedere alla loro pulizia, disinfestazione e manutenzione in vista del susseguente anno scolastico. In programma anche il ripristino del campo sportivo, l’ampliamento del cimitero comunale, il ripristino della ludoteca e il potenziamento della biblioteca comunale. Erasmo Vassallo è sicuro di potere contare sul sostegno di otto consiglieri comunali: Salvo Luna e Giovanni Cuneo del gruppo “Insieme per Capaci”, il presidente dell’assise civica, Giancarlo Puccio, e i consiglieri che fanno capo al gruppo politico “Amicizia” Giusy Riccobono, Piero Sanfelice, Giovanni Licata, Roberto Tarallo e Francesco Cocheo. «Tutti hanno offerto la loro disponibilità ad una candidatura consiliare – dice Vassallo -, hanno anche aderito gli ex amministratori Bernie Occhipinti, Salvo Spataro e Paolo D’Agostino. Inoltre hanno dato la disponibilità a candidarsi a mio sostegno commercianti, insegnanti, artigiani, professionisti, studenti universitari, imprenditori, rappresentanti della società civile, con una parte femminile molto importante.» Il secondo competitor al momento è Pietro Puccio ma con molta probabilità la sfida proporrà qualche altra candidatura a partire dal Movimento 5 stelle.


Il programma dei primi cento giorni del candidato sindaco di Capaci Erasmo Vassallo ultima modifica: 2018-03-04T16:12:09+00:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,