News Fatti e protagonisti

“Perde la maggioranza in consiglio comunale il gruppo Reset della sindaca Crisci”

consiglio comunale

«Il gruppo consiliare Reset non ha più la maggioranza, mentre la minoranza “Montelepre obiettivo 2020” e il gruppo misto, in simbiosi, sono oramai forza trainante in consiglio comunale.»
E’ quanto si legge in una nota congiunta firmata dai consiglieri dei due schieramenti: Maria Cannavo, Simona Di Noto, Marcella Martorana, Giovan Battista Purpura, Giacoma Gaglio e Salvatore Pisciotta.
Il dato è emerso con evidenza durante l’ultima seduta dell’assise civica convocata per approvare, fra l’altro, il piano triennale delle opere pubbliche.
Montelepre obiettivo 2020 e il gruppo misto hanno approvato due emendamenti che prevedono l’inserimento dell’adeguamento alla normativa comunitaria degli edifici comunali, per un importo pari a 123 mila euro, e una maggiore priorità alla realizzazione della strada Marta per un importo di 1,5 milioni di euro.
Il nuovo assetto consiliare naturalmente costituirà un banco di prova per l’esecutivo e la sua composizione.
“Tutto in linea di coerenza con quanto sempre asserito congiuntamente dai due gruppi, volendo politicamente particolare e maggiore rilevanza e priorità ad altre opere pubbliche, come ad esempio la progettazione, la realizzazione di nuove strade, la manutenzione delle stesse, una nuova rete di illuminazione stradale e l’ammodernamento del depuratore comunale piuttosto che al restauro della Torre Ventimiglia”.
Intanto, il prossimo 27 aprile all’Auditorium, dalle 16, saranno resi noti i dati oncologici del territorio.


“Perde la maggioranza in consiglio comunale il gruppo Reset della sindaca Crisci” ultima modifica: 2018-04-21T11:28:13+00:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,