News Fatti e protagonisti

Alla Torre Ventimiglia si parla del libro di Petrotta su Salvatore Giuliano

Appuntamento culturale oggi a Montelepre. Alle 17,30 presso la Torre Ventimiglia sarà presentato il libro di Francesco Petrotta, “Salvatore Giuliano uomo d’onore – Nuove ipotesi della strage di Portella della Ginestra”.
Il presidente onorario dell’associazione “Portella della Ginestra”, Serafino Petta, ed alcuni familiari delle vittime della strage del Primo Maggio 1947 parteciperanno all’iniziativa, promossa dalla Cgil di Montelepre e dalla Camera del Lavoro di Palermo col patrocinio dell’amministrazione comunale locale, guidata dal sindaco Maria Rita Crisci.
Interverranno, fra gli altri, lo storico Pierluigi Basile e i rappresentati della confederazione generale italiana del Lavoro: Nuccia Gaetani, Cgil Montelepre, Dino Paternostro, responsabile dipartimento Legalità Cgil Palermo, Dario Fazzese, segretario generale della Flai Cgil e il segretario della Camera del Lavoro di Palermo Calogero Guzzetta, che farà le conclusioni.
«Che il paese del bandito mafioso Salvatore Giuliano patrocini un libro di un autore di Piana, paese che ha pagato il prezzo più alto nella strage di Portella della Ginestra, è un fatto rilevante – dice Francesco Petrotta – ed è anche un segno tangibile del coraggioso percorso intrapreso dall’amministrazione comunale di Maria Rita Crisci che con la programmata istituzione del Centro di documentazione sul banditismo intende aiutare e stimolare gli studiosi ad approfondire la storia del banditismo nel secondo dopoguerra a Montelepre e in Sicilia».


Alla Torre Ventimiglia si parla del libro di Petrotta su Salvatore Giuliano ultima modifica: 2018-06-19T09:56:58+00:00 da Redazione
Altri contenuti riguardanti: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.