News Fatti e protagonisti

Conviene usare l’analisi fondamentale per il tuo trading online?

denaro-soldi-finanza

L’analisi fondamentale è uno dei principali approcci analitici al trading online: un modo di osservare al mercato finanziario online, analizzando le forze economiche, sociali e politiche che possono influenzare l’offerta e la domanda di un asset. Se ci pensi bene, non è affatto “anomalo” (anzi!): proprio come in qualsiasi contesto, è la domanda e l’offerta che determinano il prezzo o, nel nostro caso, i tassi di cambio per il Forex o le quotazioni di uno strumento finanziario che puoi acquistare e vendere su 24option.

Dunque, usare l’offerta e la domanda come indicatore di dove il prezzo potrebbe andare a finire, potrebbe essere un metodo utile, oltre che diretto e relativamente facile. La parte difficile è tuttavia l’analisi di qualsiasi fattore che può influenzare l’offerta e la domanda! In altre parole, quel che devi fare è considerare diversi fattori per determinare come il loro mix potrebbe esercitare un impatto sulle quotazioni del prezzo, comprendendo ad esempio le ragioni del perché e del modo in cui determinati eventi come un aumento del tasso di disoccupazione influiscono sull’economia e sulla politica monetaria di un Paese che, alla fine, incidono sul livello della domanda per la sua valuta (nel caso del Forex trading).

L’idea alla base di questo tipo di analisi è dunque che se le prospettive economiche attuali o future di un paese / azienda sono buone, i valori degli asset di riferimento dovrebbero crescere. Per il Forex, quanto migliore è l’economia di un’area di riferimento, tanto più le imprese straniere e gli investitori investiranno in quell’area (come l’Unione europea). Ciò potrà comportare la necessità di acquistare la valuta di quella zona per ottenere tali beni.

Ad esempio, ipotizziamo che il dollaro USA stia guadagnando forza perché l’economia degli Stati Uniti sta migliorando. Mentre l’economia migliora, potrebbe essere necessario innalzare i tassi di interesse per controllare la crescita e l’inflazione. A loro volta, più alti tassi di interesse rendono le attività finanziarie denominate in dollari più attraenti. Per mettere le mani su questi preziosi beni, i trader e gli investitori devono prima acquistare dollari: di conseguenza, il valore del dollaro aumenterà con probabilità.

Insomma, senza approfondire eccessivamente il discorso, l’analisi fondamentale può essere un conveniente modo di analizzare le mosse potenziali di una valuta attraverso la forza o la debolezza delle prospettive economiche di quel Paese. Un approccio non univoco per l’osservazione delle tue strategie di trading online, che è generalmente opposto all’analisi tecnica, ovvero l’osservazione dei grafici e delle statistiche su prezzi, movimenti, volumi.

Niente ti vieta, ovviamente, di usare entrambe le tipologie di analisi: cerca solo di individuare quella in cui ti “trovi” meglio, e quella che meglio si addice alle tue strategie. A volte è consigliabile usare l’analisi fondamentale per un’analisi di lungo termine, ma preferire l’analisi tecnica per un’analisi di più corto raggio. Prova a valutare cosa sia meglio nel tuo caso, e testa tali approcci usando un conto demo che possa permetterti di fare le giuste sperimentazioni a rischio zero!


Conviene usare l’analisi fondamentale per il tuo trading online? ultima modifica: 2018-07-22T17:28:05+00:00 da Redazione