News Fatti e protagonisti

Un tuffo nel passato per ricordare “Radio Libera Montelepre”

bty

Non si vedevano da quarant’anni. Ora si troveranno tutti dietro un microfono per animare la mitica Radio Libera Montelepre.
Fondata nel 1975 da Filippo Candela, l’emittente cessò le trasmissioni nel 1986.
La magia di quel periodo rivivrà in una serata organizzata apposta dal vecchio staff.
L’appuntamento con Happening Radio Libera Montelepre è per oggi, dalle 19.30 in poi, all’anfiteatro del Parco urbano di Montelepre.
La musica sarà rigorosamente in vinile.
“I ragazzi” dell’epoca porteranno i loro dischi e si avvicenderanno alla consolle per ricreare l’atmosfera del tempo.
Oltre a intrattenere con una selezione di brani musicali, daranno voce ai loro appassionati ricordi dialogando col pubblico.
Sarà una serata sul filo della nostalgia e dell’emozione, ma con tanta musica e buon umore per celebrare una stagione unica e irripetibile, che fece impazzire tutta una generazione.
L’evento prevede la lettura di un capitolo dedicato alla radio, tratto dal libro “Ricordi d’antenna”, scritto da Enrico Calagna sulla storia della radio e tv private fiorite nel territorio.
Oltre a risvegliare i ricordi, la serata stuzzicherà pure il palato, con la degustazione della rinomata schiacciata preparata dal Baretto.


Un tuffo nel passato per ricordare “Radio Libera Montelepre” ultima modifica: 2018-08-30T09:22:44+00:00 da Redazione
Altri contenuti riguardanti: , ,