News Fatti e protagonisti

Un altro autista di scuolabus per evitare disagi, lo propone “Montelepre diventerà bellissima”

Il servizio di scuolabus si interrompe per qualche giorno a causa dell’indisponibilità dell’unico autista e il gruppo di minoranza “Montelepre diventerà bellissima” propone subito una mozione: formare un altro dipendente comunale a svolgere quella mansione quando il titolare è in congedo.
«L’amministrazione comunale potrebbe individuare nella pianta organica – scrive l’opposizione – una figura professionale idonea a sostituire l’impiegato nei momenti di giustificata assenza. In alternativa si potrebbe superare l’emergenza noleggiando uno scuolabus con conducente.»
Sulla questione interviene l’assessore comunale alla Pubblica istruzione, Francesca Palumbo.
«Non è sufficiente far prendere una patente a un dipendete – dice l’assessore – è necessario che questo sia inquadrato nella categoria B e che non sia esonerato da questa mansione per motivi di salute. Al momento non è stato possibile trovare la disponibilità. Abbiamo avuto difficoltà anche per individuare un nuovo messo comunale.»
I consiglieri Maria Cannavò, Simona Di Noto, Giacoma Gaglio e il capogruppo, Salvatore Pisciotta hanno chiesto al presidente del consiglio comunale di inserire l’argomento nella prossima seduta dell’assemblea civica.


Un altro autista di scuolabus per evitare disagi, lo propone “Montelepre diventerà bellissima” ultima modifica: 2018-11-25T11:53:22+00:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.