News Fatti e protagonisti

La parrocchia di Santa Rosalia in fermento per l’Infiorata

montelepre infiorata Nella domenica in cui la Chiesa cattolica celebra la festa del Corpus Domini, a Montelepre si rinnova la tradizione dell’infiorata, un’opera fatta dai giovani e dai ragazzi della parrocchia di Santa Rosalia, dinanzi al sagrato della chiesa e lungo il corso principale. Questo grande tappeto di fiori, composto da vari quadri che raffigurano temi religiosi ispirati all’Eucarestia, diventa una vera opera artistica da osservare per i colori, per le foglie, per fiori.

Quest’anno tre quadri daranno un tocco particolare: il primo si riferisce al centenario della Prima Guerra mondiale con la raffigurazione di un soldato armato; il secondo farà riferimento alla Santa Famiglia, in vista del prossimo Sinodo dei Vescovi ad ottobre; il terzo ha carattere di accoglienza e di solidarietà con il folto gruppo degli immigrati del Centro di Bonagrazia.

La ricerca e la raccolta dei fiori e foglie è iniziata da alcune settimane, mentre la realizzazione dell’infiorata avviene all’inizio della domenica e prosegue per tutta la mattinata. La Processione e la benedizione Eucaristica suggellano il lavoro di tanti giovani, fatto con passione, gioia ed amabilità.

La parrocchia di Santa Rosalia in fermento per l’Infiorata ultima modifica: 2015-06-02T12:20:11+02:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,