News Fatti e protagonisti

Un gruppo di migranti curerà il verde pubblico a Giardinello

Al via un progetto di integrazione sociale per i richiedenti asilo ospiti a Bonagrazia. Si prenderanno cura degli spazi verdi di Giardinello affidati dal municipio alla cooperativa sociale che gestisce il centro.
In attesa di ottenere il permesso di soggiorno tre migranti hanno aderito al progetto approvato dalla commissione straordinaria, che punta a coinvolgerli in attività lavorative volontarie “al fine di superare le loro condizioni di passività ad agevolare l’integrazione degli stessi con il tessuto sociale”.
Con una apposita convenzione il Comune concederà alla “Bonagrazia Società Cooperativa Sociale” la villa comunale, le zone a verde antistanti la statua di Padre Pio, le fioriere attorno al monumento ai caduti in guerra, gli spazi verdi antistanti l’anfiteatro.
Con l’aiuto di personale comunale i tre migranti si occuperanno di attività di sfalcio, opere di piccola manutenzione di tavoli e panchine, ripulitura di carte, plastiche e immondizia in genere.
DSC_0775

DSC_0778A carico della Cooperativa, secondo le direttive della prefettura di Palermo, ci sarà la stipula della polizza assicurativa.

Un gruppo di migranti curerà il verde pubblico a Giardinello ultima modifica: 2016-06-07T14:56:25+00:00 da Corrado Lo Piccolo
Altri contenuti riguardanti: , ,