News Fatti e protagonisti

Studenti dall’Estero oggi a Montelepre per conoscere la «Pasta all’antica»

Un gruppo di studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche UNISG di Pollenzo (in provincia di Cuneo), provenienti da diversi Paesi come Turchia, India e Germania, ha fatto visita stamane alla comunità del gusto monteleprina per conoscere ingredienti e metodo di preparazione della “Pasta all’antica”.

L’iniziativa è stata promossa da Slow Food e dall’Amministrazione comunale. Per Mario Indovina, fiduciario della condotta di Palermo, la comunità del cibo potrà recuperare tutta la filiera, compresa la lavorazione locale dei vari ingredienti ed il recupero degli alberi di amarena – con cui viene adesso viene decorato il dolce – ridotti ormai a pochi esemplari.

“La Pasta all’antica sta conquistando i migliori palati”, ha spiegato ai presenti il sindaco Maria Rita Crisci, visibilmente soddisfatta della visita degli studenti.

Un’esperienza piacevole secondo una delle ragazze partecipanti: “E’ stato bello poter conoscere la storia e le tradizioni di questa comunità e soprattutto poter gustare sul momento la delicatezza degli ingredienti e del prodotto finale”.

Oltre al percorso di valorizzazione attraverso il recupero della ricetta originaria, Amministrazione comunale, pasticcieri e Pro Loco si stanno impegnando nella diffusione del dolce tipico monteleprino oltre i confini locali. La Pasta all’antica lo scorso settembre è stata presentata al Salone del gusto di Torino e ancor prima, a maggio, a Gangi alla manifestazione “Itinerari del gusto”; la prosecuzione di un iter intrapreso e poi abbandonato già molti anni addietro che sembra aver imboccato il giusto binario.

 


Studenti dall’Estero oggi a Montelepre per conoscere la «Pasta all’antica» ultima modifica: 2016-10-12T15:45:10+00:00 da Gloria Migliore
Altri contenuti riguardanti: ,