News Fatti e protagonisti

Il Consiglio comunale “scioglie” l’Ufficio Tecnico con Giardinello, Reset: «Nessun miglioramento» (VIDEO)

Finisce l’esperienza dell’Ufficio Tecnico unificato fra Montelepre e Giardinello.  Lo ha deciso ieri pomeriggio il Consiglio Comunale di Montelepre approvando a maggioranza la proposta del gruppo Reset per il recesso della convenzione stipulata nel dicembre 2014 dalla commissione straordinaria che guidò il Comune durante i mesi di commissariamento.

Un ufficio che di fatto non è mai entrato a pieno regime, secondo i firmatari, e che contrariamente a quanto indicato nell’accordo non ha permesso ad entrambi gli enti di ottimizzare costi e  servizi.

Di parere opposto Progetto Comune.  I consiglieri di minoranza hanno votato contro motivando la decisione con la necessità di posticipare qualsiasi azione in merito fino all’insediamento degli organi politici a Giardinello.

Durante la seduta, guidata dalla vice presidente Maria Cannavò, l’assemblea ha approvato una modifica al regolamento sui lavori del Consiglio Comunale: niente più  avvisi di convocazione tramite messo notificatore ma soltanto via posta elettronica certificata.

I lavori si sono conclusi dopo l’approvazione di un debito fuori bilancio di poco più di 700 euro relativo alle spese per lo spalamento della neve  caduta a inizio anno.

Di seguito le immagini del Consiglio Comunale  di ieri.



Il Consiglio comunale “scioglie” l’Ufficio Tecnico con Giardinello, Reset: «Nessun miglioramento» (VIDEO) ultima modifica: 2017-05-31T09:53:03+00:00 da Giacomo Maniaci
Altri contenuti riguardanti: ,